Racconti

Racconto Realtà oggettivaRealtà oggettiva
Aprì gli occhi ed era già giorno, quella non era la sua camera da letto.

Si stropicciò gli occhi e… e no, quella era proprio la sua camera da letto.
Aveva ancora mal di testa, si lasciò scivolare sul fianco sinistro tirando a se le coperte, qualcosa le tratteneva, si sollevò contro voglia… nell’altra metà del letto giaceva un uomo apparentemente senza vita. Continua a leggere…

 

Racconto PresentazionePresentazione
– Ecco…ora è il mio turno! è arrivato il momento di presentarmi!
Resto seduta… no mi alzo e mi metto in piedi sull’attenti… diamine, così mi vedono tutti! sarei dovuta restare seduta, ma ormai sono in piedi e mica mi posso risedere… si ecco… –
“Ciao a tutti… mi chiamo Luisa, sono di Milano ho 29 anni, in realtà quasi 30, ma li compio a Novembre, per cui mi sono concessi ancora un po’ di mesi! Continua a leggere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *